Tangosmile

“El tango es como un rio que corre; baja paso a paso elegante, pasional y tragico, hasta desfallecer bailando…”

“…Es una danza imposible de realizar sin sentimiento. Antes de llegar a los piès  el movimento pasa para el corazòn”.

Il tango non è solamente un pensiero triste che si balla. E’ un’elegante manutenzione della passionalità,  l’energia che rende viva ogni  azione.  E’ il fertilizzante della  nostra area ‘sempreverde’.  La  fiesta che fa sorridere tutto il corpo.754877-33A-1

Al tango si associa lo struggimento amoroso, la passione corrisposta e quella negata, l’abbandono tragico, le lacrime ma anche l’emozione di un abbraccio.

Il tango è  la vibrazione malinconica e gioiosa della musica che accompagna i passi. E’ lo sciogliersi con fiducia nelle braccia dell’altra ‘anima’ , sintonizzata sulla tua stessa frequenza. Il tango è disciplina, educazione all’ascolto. E’ rispetto, empatia. E’ la guida di due anime che navigano nella melodia diventando ‘un cuerpo con cuatros piernas’. Ad ogni ‘cortina’ si scandisce una tappa. Si chiude un viaggio e se ne apre un altro. Susseguirsi di emozioni condivise. Sempre diverse e sempre dentro la musica.

Il tango è una esperienza meditativa, un esercizio del ‘qui e ora’. Se non sei presente, non puoi ballare. Se sei in stato di ‘non pensiero’ stai meditando e questo rigenera, ravviva, guarisce. Incito tutti voi a provare l’esperienza del tango, l’onda terapeutica del suo abbraccio. Qualunque forma prenda, il tango è uno solo.

“El hombre del tango es un ser profundo que medita en el paso del tempo, crucificado en su pena, como abrazado a un rencor”.

Ma il tango è anche ‘sorriso’, piacere del gioco di mettersi in gioco.  Sfidando la forma mentis “senza una rosa in bocca, non ci riuscirò mai…:-)”.

“la danza era diventata un’attività che mi consentiva di conoscere quello che ero….”

754877-35A-1

“tutto quello che diventerai,  lo sei già. Tutto quello che conoscerai, lo sai già. Quello che cercherai, ti sta gia cercando, è in te…”

da ‘La danza della realtà’ di Alejandro Jodorowsky

immagine dal festival de tango  – Alghero  , maggio 2009

se vuoi iniziare a ballare il tango estilo milonguero a Rimini e dintorni raccomando Gringa e Gisleno

www.tangoadentro.com

mentre a Pesaro e dintorni ti raccomando

www.alejandro-fasanini.com

bambini nel tango  – Uruguay 2005

TANGOC_x007E_1[1]